Filiere in diamante monocristallino naturale

Che cos’è il Diamante monocristallino naturale ?


Un materiale nobile ed efficiente  !


Diamant monocristallin
Il diamante naturale cresce nel cuore della Terra, a partire da carbonio associato ad un catalizzatore, in condizioni di altissime pressioni ed altissime temperature. 

Il « diamante », derivato dal greco « adamas », che significa « Invicibile», è il minerale naturale più duro, 10 sulla scala di Mohs. La sua struttura cristallina tetraedrica mostra atomi di carbonio strettamente collegati tra di loro tramite collegamenti covalenti e rigidi che gli danno la sua altissima densità e la sua durezza estrema.

Diamant monocristallin
Oltre alla sua grandissima resistenza all’usura, il diamante ha una conduttività termica molto alta ed un coeficiente di attrito molto basso, ciὸ che lo rende molto efficiente in applicazioni industriali estreme, come la trafilatura e la calibrazione di materiali, metalli e fluidi.
 
La sua unità di riferimento è il carato (0.20 g).
 

Molto desiderato per l’industria (70% dei bisogni mondiali) e la gioielleria (30%), il diamante naturale utilizzato per le filiere deve essere di perfetta purezza (grado IF : « internally flawless »). Le forme utilizzate sono maggiormente ottaedri e dodecaedri.                

 

Da più di 100 anni, Balloffet compra diamanti greggi dopo una selezione unitaria stretta sotto microscopio, rispettando criteri di scelta estremamente precisi (Forma, peso, purezza e qualità interna) per ciascuna pietra.

 

Questo know-how interno trasmesso da generazione in generazione è la prima garanzia di una filiera di alta qualità, offrendo al cliente una durata di vita lunga ed il migliore rendimento su investimenti